Musei gratis in Molise ogni prima domenica del mese

Musei, siti archeologici e monumenti gratis ogni prima domenica del mese nel Molise.

Musei e siti statali saranno aperti gratuitamente tutte le prime domeniche del mese da ottobre a marzo; nei mesi da gennaio a marzo, sarà indetta, ogni anno, la Settimana dei Musei, sei giorni di aperture gratis, dal martedì alla domenica, in tutti gli istituti museali statali. Per il 2019 sarà gratuita la settimana dal 5 al 10 Marzo.

Campobasso

Castello di Capua
largo Castello, s.n.c. – Gambatesa
Orario: Martedì-Domenica 8.00-19.00. L’accesso è consentito fino a 30 minuti prima della chiusura. Chiusura settimanale: Lunedì; Orario biglietteria: Martedì-Domenica 8.00-18.30.
Area archeologica di Sepino
Atilia – Sepino
Orario: area arch. 8.30- tramonto; museo estivo: 09.00 – 18.30 invernale 09.00 – 16.30 Chiusura settimanale: museo chiuso il lunedi.
Museo provinciale sannitico
via Chiarizia, 12 – Campobasso
Orario: Martedì-Domenica 9.30-18.30. L’accesso è consentito fino a 30 minuti prima della chiusura. Chiusura settimanale: Lunedì; Orario biglietteria: Martedì-Domenica 9.30-18.30.
Museo della città e del territorio – Sepino
strada provinciale, 82 – Sepino
Orario: Martedì-Domenica 9.30-18.30 (estivo); Martedì-Domenica 8.30-17.30 (invernale) L’accesso è consentito fino a 30 minuti prima della chiusura. Chiusura settimanale: Lunedì; Orario biglietteria: Martedì-Domenica 9.30-18.00 (estivo); Martedì-Domenica 8.30-17.00 (invernale).
Palazzo Pistilli
salita San Bartolomeo, 18 – Campobasso
Orario: Martedì-Domenica 8.00-19.00 L’accesso è consentito fino a 30 minuti prima della chiusura. Chiusura settimanale: Lunedì; Orario biglietteria: Martedì-Domenica 8.00-18.30.
Castello di Civitacampomarano
largo Vincenzo Cuoco, 2 – Civitacampomarano
Orario: Domenica 10:00-13:00 e 17:00-20:00 (1/5 al 30/9) 10.00-13.00 e 15.00-17.00 (1/10 al 30/4). Lunedì-Sabato “visitabile su prenotazione”. L’accesso è consentito fino a 30 minuti prima della chiusura.; Orario biglietteria: Domenica 10.00-12.30 e 17.00-19.30 (dal 1 maggio al 30 settembre) 10.00-12.30 e 15.00-16.30 (dal 1 ottobre al 30 aprile) Lunedì-Sabato “visitabile su prenotazione”; Prenotazione: Facoltativa (Email: pm-mol@beniculturali.it)

Isernia

Museo nazionale di Castello Pandone
via Colle – Venafro
Orario: Martedì-Domenica 8.00-19.00. L’accesso è consentito fino a 30 minuti prima della chiusura. Chiusura settimanale: Lunedì; Orario biglietteria: Martedì-Domenica 8.00-18:30.
Museo nazionale del paleolitico di Isernia
via Ramiera Vecchia – Isernia
Orario: Martedì-Domenica 8.00-19.00. L’accesso è consentito fino a 30 minuti prima della chiusura. Chiusura settimanale: Lunedì; Orario biglietteria: Martedì-Domenica 8.00-18.30.
Museo archeologico di Venafro
corso Garibaldi, 8 – Venafro
Orario: Martedì-Domenica 8:00-19:00. L’accesso è consentito fino a 30 minuti prima della chiusura. Chiusura settimanale: Lunedi; Orario biglietteria: Martedì-Domenica 8:00-18:30.
Santuario italico
– Pietrabbondante
Orario: dal martedì alla Domenica 8.30 – tramonto Chiusura settimanale: lunedì.
Complesso monumentale di San Vincenzo al Volturno
strada statale 158, s.n.c. – Castel San Vincenzo
Orario: Martedì-Venerdì 8.15-13.45; Sabato e Domenica 8.00-17.00 (invernale) 8.00-19.00 (estivo) L’accesso è consentito fino a 30 minuti prima della chiusura. Chiusura settimanale: Lunedì; Orario biglietteria: Martedì-Venerdì 8.00-15.00; Sabato e Domenica 8.00-18.30 (estivo) 8.00-17.00 (invernale).
Abbazia di San Vincenzo al Volturno
Rocchetta a Volturno
Orario: tutti i giorni dalle 9.00 alle 14.00 Chiusura settimanale: lunedì.
Museo archeologico Santa Maria delle Monache
corso Marcelli, 8 – Isernia
Orario: Martedì-Domenica 8.15-13:45. L’accesso è consentito fino a 30 minuti prima della chiusura. Chiusura settimanale: Lunedì; Orario biglietteria: Martedì-Domenica 8.15-13:15.

Elenco Regioni

Abruzzo | Basilicata | Calabria | CampaniaEmilia-Romagna | Friuli-Venezia Giulia | Lazio | Liguria | Lombardia | Marche | Molise | Piemonte | Puglia | Sardegna | Sicilia | Toscana | Trentino-Alto Adige | Umbria | Valle d’Aosta | Veneto